John e Patricia

Un matrimonio simbolico intimissimo celebrato in una atmosfera speciale.

John mi ha contattato un mese prima del loro matrimonio, quando credevo che la stagione fosse ormai finita. John mi ha detto di aver contattato altri celebranti ma che nella mia risposta ha letto tra le righe che ero la persona giusta per loro. E loro erano le persone giuste per me, aggiungo io. Le parole che mi hanno inviato per raccontarmi la loro storia non proprio facile me li ha fatti sentire molto vicino. Le vie dell’amore sono davvero inspiegabili, a volte!
Per il loro intimissimo matrimonio hanno scelto un luogo molto speciale, la cappella del cardinale, a pianta quadrata con accesso dal cortile, decorata da affreschi di Giovanni Balducci, del Four Seasons a Firenze.
John e Patricia hanno scelto il rito delle candele ed il Toast to Life, e poiché non avevano ospiti con loro, ho letto per loro una poesia di Neruda scelta da Patricia e le parole di una canzone di David Gray, The One I Love. John mi aveva raccontato di averla cantata a Patricia quando le ha chiesto di sposarlo mentre erano a Parigi.
Devo ammetterlo, le storie romantiche sono quelle che mi colpiscono maggiormente, e sono sempre grata dal fatto che le coppie affidino ad una persona sconosciuta tutta la poesia del loro amore.
Decisamente, ho un lavoro fantastico!

Informazioni aggiuntive

  • Luogo dell'evento: Four Season Firenze - http://www.fourseasons.com/it/florence/
  • Celebrante: Jo Bertolino
  • Fotografie: Alessandro Ghedina - http://www.alessandroghedina.com/