Carla e Paul

Un matrimonio simbolico tra poesie e lacrime di gioia…

Ho incontrato Carla e Paul la prima volta via Skype e poi dal vivo in aprile, 5 mesi prima del matrimonio. Il sentimento di empatia è stato immediato, nonostante il giorno scelto per la visita alla villa piovesse ininterrottamente. Ma come dico sempre, se piove alla visita non piove alla cerimonia, come hanno scoperto gli ospiti, sotto il sole dei primi di settembre! Paul e Carla hanno scelto tre letture da far fare ai loro ospiti, una delle quali è una quotazione di Bob Marley, He’s not perfect. In realtà l’originale era She’s not perfect, sospetto che ci sia stato un intervento di Carla nel cambiare il pronome personale!
Vorrei aggiungere una piccola nota sui genitori di questi ragazzi, su come si sono dimostrati un appoggio sicuro ma mai invadente. E’ bello vedere quest’armonia, come è stato bello vedere le lacrime di commozione che non hanno risparmiato nessuno degli ospiti.

Informazioni aggiuntive

  • Celebrante: Jo Bertolino
  • Fiorista: Iaiaflorevents
  • Fotografie: Fabio Mirulla - http://www.fabiomirulla.com/home/
  • Video: Leandro Ensoli - http://www.fvisualstudio.it/video/
  • Catering: Galateo - http://www.galateoricevimenti.com/